Diventare ballerina: 4 consigli da seguire

C’è un’età, nella quale quasi ogni bambina, almeno una volta, ha espresso il desiderio di diventare ballerina. Alcune ci provano, altre rinunciano, qualcuna, inizia e scopre di avere un vero e proprio talento. Diventare una ballerina non è facile e non è per tutti; oltre il desiderio e la passione, è necessario possedere delle caratteristiche fisiche e corporee, idonee a questa tipologia di sport. Tuttavia, se la bambina (o anche il bambino), manifesta questo desiderio, varrebbe la pena, provare ad iscriverla/o ad un corso di danza, per capire se ha davvero talento ma soprattutto per assecondare la sua aspirazione.

Read More

Storia di un étoile: oggi parliamo di Svetlana Zakharova

Classe 1979, pelle diafana, viso angelico e corpo armonioso: parliamo di Svetlana Zakharova, una tra le più grandi ballerine contemporanee. Nata in Ucraina, precisamente a Lutsk, si è avvicinata alla danza in tenera età spinta dal volere della madre, Halyna Zakharova, insegnante di danza nella scuola del piccolo paese in cui vivevano.

Read More

Roberto Bolle: vita e curiosità del più grande ballerino italiano

Roberto Bolle nasce il 26 marzo 1975 a Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, da padre meccanico e mamma casalinga. In una famiglia priva di artisti e doti artistiche, Roberto dimostra fin dalla tenera età una passione per la danza: attirato dai balletti visti in TV capisce che il suo sogno è quello di ballare. La mamma di Roberto, anziché ignorare la cosa, decide di incoraggiarlo e lo iscrive ad una scuola di danza a Vercelli per poi portarlo, a undici anni, a sostenere l’esame di ingresso alla scuola di Teatro alla Scala, dove viene ammesso.

Read More